Occupazione In Italia

L’occupazione in Italia

In questo periodo in Italia si sta vivendo un periodo di carenza lavorativa, causata da molti motivi differenti.
Ma oggi parleremo del fattore disabilità all’interno dell’ambiente “lavoro”.
Come suggerisce l’Osservatorio Nazionale per la Salute nelle regioni italiane solo il 18% dei 775.000 iscritti alle liste di collocamento, ha trovato un’occupazione.
A questi dati si aggiungono anche previsioni future che ci mostrano una diminuzione continua. Si stima che nel 2040 si arriverà ad avere circa 6.7 milioni di disabili disoccupati.
Difronte a questi dati non si può che rendersi conto che la questione occupazione per i disabili sia davvero un’urgenza.
Pur essendoci diverse legge volte all’inserimento dei disabili ,come la L’ 68\99, non sempre si garantisce la reale attuazione; difatti la situazione non è cambiata neanche con il D. Lgs  151/15.
Tutti hanno necessità di sentirsi utile all’interno della società, tutti hanno dei sogni nel cassetto, tutti hanno voglia di fare e per questo motivo che TUTTI devono avere la possibilità di avere un impiego, di poter lavorare.
Per questo motivo, molte associazioni come FISH (Federazione italiana superamento Handicap) ,AS.IT.O.I (Associazione Italiana Osteogenesi Imperfetta) e molte altre associazioni inerenti ai diritti dei disabili, hanno deciso di creare una campagna: LINKMETOO. Questa campagna ha come obiettivo di creare più consapevolezza rispetto alla possibilità di integrare persone con handicap nel mondo del lavoro. Però il primo passo spetta a noi, togliendo pregiudizi e cattivi pensieri.
Tutti hanno il diritto di lavorare, di sentirsi soddisfatti del lavoro eseguito e noi non siamo nessuno per impedirlo.
I SOGNI NON HANNO HANDICAP

 

By |2018-12-04T11:30:10+00:00Dicembre 4th, 2018|Bacheca usato, News, Normativa, Offerte e Promozioni|